Docenti corsi individuali di strumento ad arco

Davide Boccardi

Violinista di formazione classica, diplomato presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano dopo gli studi al Conservatorio “L. Marenzio” di Brescia. Sono insegnante di Violino da più di 20 anni e attualmente esercito la mia professione come dipendente della cooperativa Playup di Brescia.  

Nei miei percorsi cerco di dare a tutti gli alunni, indipendentemente dal loro livello di partenza, gli strumenti necessari per progredire in maniera sicura, e di garantire un lavoro efficace e divertente per non far venire meno la fiducia in se stessi di fronte alle difficoltà dello strumento. Considero per questo elementi necessari la continuità dell’insegnamento, l’ascolto, la garanzia di uno spazio di libera manifestazione, l’organizzazione di attività di insieme e di performance.

Oltre all’insegnamento, mi dedico al coordinamento delle attività della Scuola di Armonia H. Strickler e alla collaborazione in alcuni progetti artistici. Dopo una lunga esperienza orchestrale e l’approfondimento dei repertori violinistici tradizionali (in particolare scoto-irlandese, italiano proveniente dall’appennino tosco-emiliano e delle Prealpi nostrane), attualmente collaboro stabilmente con la Selvaggi Band, compagine folk rock attiva sul territorio bresciano con significativi riscontri a livello regionale e nazionale.

Pratico regolarmente la meditazione.

Davide%201_edited.jpg
 

Paola Carminati

Paola Carminati è diplomata in violino e porta avanti lo studio dello strumento approfondendo il repertorio solistico, cameristico e orchestrale. 

Collabora stabilmente con l'Orchestra Giovanile di Brescia, della quale ricopre la parte di spalla dei violini secondi. 

Paola si approccia all'insegnamento ancora da studente, sperimentando svariati metodi in contesti diversi: bambini, ragazzi, adulti, lezioni individuali o di gruppo. 

Al centro del lavoro di Paola c'è l'allievo: alla ricerca delle potenzialità espressive di ciascuno è infatti rivolto ogni aspetto del suo insegnamento. 

Fondamenti imprescindibili sono pazienza, costanza e gioia.

 
 

Silvia Cortese

Silvia Cortese, docente di Violino, è nata a Caltanissetta il 13 Aprile 1991. Ha cominciato sin da bambina lo studio dello strumento, proseguendo poi con l’ammissione all’Istituto Musicale Pareggiato “V. Bellini” di Caltanissetta.

Ha proseguito i suoi studi presso il Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo sotto la guida del M° Luigi Rocca, dove ha conseguito a pieni voti il Diploma Accademico di I livello nel mese di Marzo 2016, e il Diploma Accademico di II Livello due anni dopo.

La sua è una formazione classica. Ha frequentato corsi di perfezionamento, sia in qualità di solista che di orchestrale, sotto la guida di importanti Maestri quali Maurizio Sciarretta, Simone Bernardini Cristiano Rossi, Francesco Manara, Walter Burian, Patrick Judt, Alina Company.

Ha partecipato anche a dei concorsi nazionali, classificandosi ai primi posti.

Ha partecipato a diverse attività orchestrali che l'hanno vista impegnata in una serie di concerti e opere teatrali. Ha svolto attività di insegnamento sia presso Scuole Medie ad Indirizzo Musicale, sia in scuole di Musica private. 

 

Francesca Piazza

Mi sono diplomata in Violino presso il conservatorio di Trento per poi proseguire gli studi al conservatorio di Brescia dove ho conseguito la laurea di II livello in Violino. Attualmente sto frequentando il Master of Advanced Studies in Music Performance and Interpretation presso il conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano.

Dal 2017 al 2020 ho fatto parte dell’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, attualmente collaboro con L’orchestra del Festival Pianistico di Brescia e Bergamo, con il Teatro Donizetti (BG), con L’orchestra da camera di Brescia, la Piccola Orchestra Lumiere (TN), Associazione Bazzini Consort (BS), Ensemble Zandonai(TN).

Dal 2015 lavoro nelle scuole di musica come insegnante di violino e di propedeutica musicale, svolgendo altresì progetti didattici nelle scuole dell’infanzia e primarie.

Durante le mie lezioni, cerco di infondere negli alunni l’amore per la musica e  sfruttarla come mezzo di comunicazione emotiva, inizialmente attraverso il gioco, poi, col passare degli anni, le attività di apprendimento e lavoro si separano da questo, portando gli alunni ad uno studio attento, al fine di formarli all’impegno e serietà, elementi fondamentali per rendere i ragazzi degli adulti consapevoli, qualsiasi sia la loro strada.

 

Massimiliana Furlanis

Sono nata e cresciuta in mezzo alla musica, iniziando il mio percorso di studi con il pianoforte. A 13 anni mi sono innamorata del Violoncello e ho iniziato il percorso di studi in conservatorio, conseguendo il Diploma di violoncello e la Laurea di II livello in Musica da camera.

Sono una persona eclettica e credo che la lezione debba essere costruita intorno all’individuo.

Anche nel mio repertorio ho sempre spaziato con curiosità, dalla classica al moderno, collaborando con giovani compositori e suonando generi molto diversi tra loro.

Da qualche anno seguo con interesse il mondo olistico, trasferendo anche questa passione anche nella musica.

Giacomo Papetti

Giacomo Papetti (Brescia, 1984) www.giacomopapetti.com

Bassista elettrico, contrabbassista, compositore, attivo in ambiti quali il jazz contemporaneo, il pop-rock alternativo, la musica improvvisata e sperimentale. Ha conseguito con lode il Dipl. Acc. di II liv. in Contrabbasso Jazz (ed è stato insignito del Premio Marenzio 2011) presso il Conservatorio di Brescia, dove ha anche insegnato Musica d'insieme Jazz. Ha studiato tra gli altri con Stefano Battaglia, Markus Stockhausen, Piero Leveratto, Scott Colley, Furio Di Castri, Paolino Dalla Porta, Ben Allison, Drew Gress, Jack Walrath, Ferenc Nemeth, Pietro Tonolo e molti altri. Ha all’attivo l’incisione di oltre 30 dischi, tra cui diversi come leader e compositore. È leader del trio Small Choices (con E.Maniscalco e G.Rubino) dedicato alla sinergia tra improvvisazione, composizione e rivisitazione di brani della musica accademica del ‘900. É co-leader di diverse rinomate formazioni dedite alla musica originale, in ambito jazzistico e pop-rock.

É stato spesso ospite, con  live e interviste, di trasmissioni radiofoniche, in particolare su Radio3 RAI.  Ha suonato presso festival italiani e esteri e ha suonato con notevoli musicisti italiani e internazionali quali: Marvin Bugalu Smith,  Rob Mazurek, Christophe Rocher, Francesco Bearzatti, Giovanni Falzone, Fulvio Sigurtà, Piero Bittolo Bon, Francesco Bigoni, Tino Tracanna, Alberto Mandarini, Walter Beltrami, Gianluigi Trovesi, Giancarlo Bianchetti, Simone Guiducci, Karsten Lipp, Nicolas Pointard, Zeno De Rossi, Valerio Abeni, Nelide Bandello, Giulio Corini, Luca Aquino, Achille Succi, Carlo Morena…

Papetti 2.jpg