Giacomo Papetti

ATTIVITÀ ARTISTICA

Bassista elettrico, contrabbassista, compositore, arrangiatore, nato nel 1984 a Brescia, è attivo in ambiti quali il jazz, il rock e pop alternativo, la musica improvvisata e sperimentale.

Fonda nel 2011 il progetto Small Choices (con Emanuele Maniscalco al pianoforte e Gabriele Rubino ai clarinetti), che con il patrocinio del Conservatorio di Brescia, registra un disco (pubblicato dall'italo-tedesca Aut Records) contenente rivisitazioni di musiche dal repertorio euro-colto in dialogo con improvvisazioni e composizioni originali. Nel 2013 fonda il quintetto Oltaploc (con Massimiliano Milesi ai sax, Walter Beltrami alla chitarra, Gabriele Boggio Ferraris al vibrafono, Nelide Bandello alla batteria), per il quale ha composto musiche che incrociano territori distanti, dal jazz contemporaneo al post-rock. É co-leader di diverse formazioni, tutte dedite alla musica originale: Three Branches (con Achille Succi e Francesco Saiu), Dimidiam (con Massimiliano Milesi), Birdcage (con E. Maniscalco), The Grass Tuxedo (impro-rock con Carlo Poddighe e Maniscalco), Ant Mill (progetto rock alternativo).

Oltre a innumerevoli collaborazioni nel circuito popular (Giovanni Ferrario, Paolo Cattaneo, Ettore Giuradei e molti altri) in ambito jazzistico è richiesto strumentista ed è membro stabile di gruppi quali Paolo Bacchetta Egon’s (con P. Bittolo Bon e Nelide Bandello), Oscar Del Barba OX trio (con A. Ruggeri), Molester Smiles (con Merlin, Tossani, Milesi, Succi, Sala), Mondongo (con A. Arraiz-Rivas, F. Bigoni, P. Bittolo Bon), Gabriele Boggio Ferraris Quartet (con C. Gravina, A. Rossi), Clank Quartet (vincitori del Premio di MIDJ Lombardia 2016, con M. Murgioni, P. Bacchetta, V. Abeni), Roberto Soggetti/Angelo Peli Quartet, Elena Tavernini Songs Of Innoncence, Fluct e molte altre.

Collabora attaverso la sinergia scrittura/improvvisazione con il compositore Mauro Montalbetti e alcuni improvvisatori della scena italiana (F. Sigurtà, E. Maniscalco, G. Corini, D. Richiedei ecc) per il progetto TAKE OFF, commissionato dalla Fondazione Teatro Grande di Brescia. Collabora con diversi attori, registi, coreografi e danzatori a musicazioni dal vivo di performance, spettacoli, letture.

Ha tenuto diverse centinaia di concerti tra cui: Iseo Jazz (2014), ContminAzioni (2014), Festa Dell'Opera (2014-2015), AutFest (Berlino 2014), Roccella Jonica Winter (2015), Trentino Jazz (Val Lagarina) 2016, Conegliano Jazz & Blues 2016, Artusi Jazz Festival 2016, Jazz italiano per Amatrice (Milano 2016), Acquedotte Festival (Cremona 2016), Milestone Jazz Club (Piacenza), Ciuciulia Jazz Club, Festival Onde Musicali 2010 e2013 (Iseo – BS), Festival Jazz In Eden (Brescia 2011 e 2012), Aref in Musica 2010/11/12/13 (Cage Party con Innerplay e Carlo Boccadoro), CinquecentoJazz (Corropoli 2012), Barga Jazz Festival (2012), Stagione Concertistica del Conservatorio di Brescia (2013), Sulle Ali del Novecento (2013), Bergamo Jazz Festival 2010, Cornetto Freemusic Festival 2005 (Roma, P.zza San Giovanni), Festival della creatività (Firenze 2007)…

Alcune Collaborazioni

  • Fiati: Achille Succi, Rob Mazurek, Piero Bittolo Bon, Francesco Bigoni, Tino Tracanna, Massimiliano Milesi, Francesco Bearzatti, Guido Bombardieri, Giovanni Falzone, Fulvio Sigurtà, Luca Aquino, Gianluigi Trovesi, Gabriele Rubino, Nicolò Ricci, Gabriele Mitelli, Angelo Peli, Alberto Mandarini…

  • Pianoforte: Emanuele Maniscalco, Oscar Del Barba, Roberto Soggetti, Giancarlo Tossani, Pierangelo Taboni, Corrado Guarino…

  • Chitarra: Walter Beltrami, Paolo Bacchetta, Francesco Saiu, Simone Guiducci, Karsten Lipp, Mauro Campobasso, Enrico Merlin, Carlo Poddighe, Paolo Zanetti, Maurizio Rinaldi…

  • Basso/contrabbasso: Paolo Biasi, Giulio Corini, Roberto Bordiga, Roberto Frassini Moneta

  • Batteria: Emanuele Maniscalco, Marvin Bugalu Smith, Zeno De Rossi, Valerio Abeni, Nelide Bandello, Alessandro Rossi, Filippo Sala, Andrea Ruggeri, Vittorio Marinoni, Paolo Mappa, Andrè Michel Arraiz-Rivas, Francesco Cusa, Cesare Valbusa…

  • Archi: Emanuele Parrini, Daniele Richiedei, Eloisa Manera, Vincenzo Albini, Daniela Savoldi…

  • Voci: Camilla Battaglia, Elena Tavernini, Alan Farrington, Maria Ventura, Francesca Caratozzolo…

  • Rock/pop: Giovanni Ferrario, Ant Mill, Paolo Cattaneo, Ettore Giuradei, Charlie Cinelli, Jury Magliolo, Joujoux D’antan, Stefano Gelmini, Gianmarco Martelloni, Marco Franzoni, Daniele Gozzetti…

  • Danza e Teatro: Carlo Massari e Chiara Taviani (C&C), Valeria Battaini, Teatro19, Roberta Moneta, Francesca Mainetti, Marina Rossi (L’elastiko), Barbara Pizzetti…

Discografia

Come leader

  • Small Choices (Aut records, It-Ger, 2013)

Come co-leader

  • Ant Mill “Double Rod Pendulum” (Kandisky Records 2016)

  • Succi/Saiu/Papetti THREE BRANCHES (El Gallo Rojo 2016)

  • Ant Mill (ep) (Kandisky Records 2016)

  • Milesi+Papetti DIMIDIAM (UR records 2015)

  • The Grass Tuxedo [fucsia] (autoproduzione, 2015)

  • The Grass Tuxedo [green] (autoproduzione, 2014)

Come strumentista e collaboratore

  • Molester sMiles “Social Music” (allegato alla rivista JazzIT, settembre/ottobre 2016)

  • Giovanni Ferrario Alliance “Places Names Numbers” (WWNBB Collective, 2016)

  • Oscar Del Barba “OX trio” (Dot Time Records, U.S.A., in uscita 2016)

  • Marco Murgioni “Clank” (autoproduzione, 2016)

  • Paolo Bacchetta “Egon's” (Auand, 2015)

  • Andrea Persico “Caramé” (autoproduzione, 2015)

  • Gianmarco Martelloni “Fiamme” (Universal/Alcor 2012)

  • Mondongo “Transparent Skin” (Megaplomb 2011)

  • Paolo Cattaneo “Adorami e perdonami” (Eclectic Circus/Warner 2010)

  • Joujoux D'antan “M.V.B.C.U.F.” (Kandisky Records 2009)

  • Gianmarco Martelloni “La superficie del mare” (Mizar/Warner 2007)

 

FORMAZIONE MUSICALE

Dai 12 anni di età studia prima basso elettrico e poi contrabbasso con Stefano Pratissoli, Charlie Cinelli, Franco Testa, Piero Leveratto, Paolino Dalla Porta, Ben Allison, Scott Colley, Drew Gress, Giovanni Maier, Furio di Castri, Ottiene il massimo dei voti e la lode con la tesi di Laurea Specialistica in Jazz (2012) dal titolo “Oltre lo standard” (sull'improvvisazione a partire da materiali della musica colta contemporanea) per la quale gli viene assegnato il Premio Marenzio di quell'anno. Ha inoltre frequentato i Seminari Estivi di Siena Jazz (2006 e 2009 suonando nelle combo class di Ferenc Nemeth, Jack Walrath, Pietro Tonolo, Pietro Condorelli, Riccardo Zegna) e masterclass di Theo Bleckmann e Ben Monder (2009), Jim Black (2010), Markus Stockhausen (2011), Roberto Dani (2012), Stefano Battaglia (Laboratorio Permanente di Ricerca Musicale 2012-2013). É anche laureato con lode in Filosofia (2007).

ATTIVITA’ DIDATTICA

Nel 2010/11 è stato Assistente alla cattedra di jazz presso il Conservatorio di Brescia, dove ha tenuto il corso di Musica di insieme a tutti gli studenti del Triennio Jazz (tot. 60H) con la creazione di un concerto conclusivo, entrato nel cartellone della notevole rassegna Jazz In Eden (Brescia).

Ha tenuto innumerevoli laboratori di musica d’insieme e improvvisazione (anche con il gruppo di didattica dell’improvvisazione Innerplay, di cui è tra i fondatori) presso istituzioni quali il Liceo Musicale V. Gambara di Brescia (per 3 annualità con il progetto AltreMusiche), la Scuola di Armonia Strickler di Rovato (BS), l’Accademia I. Pasini di Corte Franca (BS), l’Ass. Culturale Movente di Concesio (BS).

Dal 2006 insegna basso elettrico, contrabbasso e musica di insieme sia privatamente che presso numerose accademie musicali nel suo territorio (Accademia ZeroOtto, Scuola di Armonia Strickler, Accademia Pasini, ecc).