Caterina Lazzaroni

Caterina Lazzaroni compie i primi passi della sua formazione musicale all'età di 8 anni presso la “Libera Accademia Musicale - Città di Palazzolo sull'Oglio” con il Mº Guido Vavassori.
All'età di 21 anni, nel 2009, decide di approfondire la preparazione musicale e si iscrive al Conservatorio “G.
Donizetti” di Bergamo. Presso questo istituto sostiene il compimento inferiore e nel frattempo ottiene la laurea triennale, a pieni voti, in “Lingue per la Comunicazione di Massa Pubblica ed Istituzionale” all'Università degli
Studi di Bergamo con una tesi sul lungometraggio “Inland Empire” di David Lynch.


Si trasferisce poi presso il Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia sotto la guida del M° Mauro Scappini e del M° Bruno Cavallo dove nell'Ottobre del 2014 ottiene il diploma di flauto.
A Novembre 2015 ha conseguito il Master di I livello in flauto solistico ed orchestrale presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano sotto la guida del M° Marco Zoni (Iº flauto del “Teatro alla Scala” di Milano).


Nel 2016 ha frequentato l'accademia di alto perfezionamento de “I Musici di Parma” con sede a Salsomaggiore Terme (Pr) sempre sotto la guida del M° Marco Zoni.
Attualmente è iscritta al corso base di direzione per orchestre fiati del CFB (centro di formazione bandistico - sezione di Brescia) sotto la guida dei maestri Denis Salvini e Arturo Andreoli.


Partecipa attivamente a masterclass e lezioni concerto. Tra questi si annoverano il “Sebino Summer Camp” con il M°Marco Zoni; “LeAltreNote” con il M°Stefano Parrino per il flauto e il M°Fabrizio de Rossi Re per l'improvvisazione; l' “Weekend del Flauto” presso la Scuola di Musica Sinfonia (LC).

Ha partecipato, in qualità di uditrice, a numerose masterclass (Emmanuel Pahud, Davide Formisano, Andrea Oliva, Francesco Loi, Paolo Taballione, ecc...).


Dal 2009 è membro della “Filarmonica Mousiké” di Gazzaniga (Bg) con la quale ha partecipato al progetto “Profumo di Violetta” con il jazzista bergamasco Gianluigi Trovesi, suonando all'apertura del Torino Jazz Festival (25 Aprile 2014) e al Palazzo imperiale di Innsbruck all'interno del Festival “Innsbruck Promenade Konzerte” (12 Luglio 2014, 2 Agosto 2015, 30 Luglio 2016).

 

Dal 2014 fa parte dell' “Orchestra Fiati di Valle Camonica” (OFVC) con la quale, nel 2016, ha vinto il concorso bandistico internazionale “Flicorno d'Oro” in categoria Eccellenza.

E' membro attivo e consigliere del Corpo Musicale Città di Palazzolo S/O.

Ha suonato in formazione cameristica per diversi anni con oboe, clarinetto e clarinetto basso, sotto la guida del M° Guido Vavassori e poi collaborando con il M° Mauro Pizzoccolo.
Ha preso parte anche ad un progetto musicale con un gruppo indie rock (Got On a Lividd).
E' insegnante di strumento da anni presso le accademie bandistiche di Ghisalba, Palazzolo sull'Oglio e Parre. E' esperta esterna per progetti musicali nelle scuole di primo e secondo grado.